Salta al contenuto Skip to sidebar Passa al footer

Emergenza Incendi

Come ogni anno ci ritroviamo a dover fronteggiare uno dei momenti più duri per il nostro ecosistema e per la biodiversità, gli incendi. Continuano imperterriti le segnalazioni di incendi appiccati in maniera dolosa che hanno devastato migliaia e migliaia di ettari in tutta la nostra amata penisola. Ad essere a rischio non è soltanto la vegetazione ma anche tutta la fauna che trova riparo in essa. Anno dopo anno sono in aumento gli alveari vittima delle fiamme causando un vero e proprio disastro ambientale, le perdite di api vanno nell’ordine dei milioni di individui, numeri davvero significativi per il nostro ecosistema. Le regioni più a rischio sono quelle dove il caldo e la siccità aggravano questo fenomeno.

Secondo il Rapporto Ecomafia dal 2016 al 2018 sono stati segnalati 13.219 incendi dolosi e non, portando all’incenerimento di 182.806 ettari di superficie. Si stima che il terreno e la biodiversità impiegano circa un secolo per ritornare alla loro condizione di origine.

Bruciare il verde della nostra penisola non comporta nessun vantaggio anzi, quello che rimane dopo un incendio è solo morte e paesaggi desolati. Dal 2015 gli ecoreati sono stati introdotti finalmente nel codice penale, noi come ogni anno ci auguriamo in una presa di coscienza per tutelare quello che non è solo l’habitat naturale di animali e piante ma quella che è anche l’aria che respiriamo, l’acqua che beviamo, il cibo che mangiamo, in pratica la nostra casa.

Lascia il tuo commento

Best Choice for Creatives

This Pop-up Is Included in the Theme

Purchase Now